fbpx
MonteRosa Edizioni - Libri di montagna

Collana:

La scala di Giacobbe

Bernard Amy

In questo libro sono raccolti gli ultimi e inediti racconti di Bernard Amy. L’autore si interroga sul rapporto tra montagna e scrittura, e più in generale sul bisogno di raccontare degli alpinisti, sulle motivazioni che spingono gli alpinisti a percorrere quel deserto di rocce e ghiacci, a salire sempre più in alto e più in alto degli altri, sul significato di libertà e avventura, sulla consapevole assunzione del rischio e la possibilità della morte. Le sue storie, storie di saggezza e di montagna, sono testimonianze del viaggio verso l’ignoto che ogni alpinista ricerca e intraprende.

  ISBN: 9788894095579

  Dimensioni: 11 x 18

  Pagine: 168

13,50 

🖋️

Bernard Amy, nato nel 1940 a Beirut in Libano, è un valente alpinista, viaggiatore e scrittore di lungo corso. Uomo di scienza, fisico di formazione, ha terminato la sua carriera di ricercatore nel campo delle Scienze Cognitive. Strenuo difensore della montagna, è presidente onorario e garante internazionale di Mountain Wilderness. Presiede l’Observatoire des Pratiques de la Montagne et de l’Alpinisme. Co-fondatore delle riviste Passages e Altitudes, collabora con i maggiori periodici francesi e stranieri. Più volte membro della giuria al Festival di Trento, è socio onorario del CAAI. Autore di libri di letteratura di montagna e di opere scientifiche, concepisce l’alpinismo, la scrittura, l’investigazione scientifica come il medesimo modo di soddisfare il nostro bisogno di conoscenza.
In lingua italiana sono stati pubblicati: Il più grande arrampicatore del mondo (CDA&Vivalda 1987), L’alpinismo (Dall’Oglio 1983) e numerosi racconti sui principali periodici di montagna.

Torna in alto